Venerdì 2 febbraio 2018 ore 20.30 - c/o Deutsches Institut Florenz

Il mio Heinrich Böll, ovvero perché gli sono grato


Heinz Dieter Herbig, classe 1951 è uno scrittore e drammaturgo tedesco allievo di Heinrich Böll. Herbig è divenuto molto popolare a partire dai primi anni ’80 per i suoi radiodrammi, un genere all’epoca molto popolare trasmessi dalla emittente radiofonica pubblica tedesca. Dai suoi romanzi sono stati anche tratti i soggetti per film televisivi. Nel 2002 il suo dramma “Herzlein-kein Volksstück” è stata la pièce più rappresentata nei teatri tedeschi ed austriaci. Nel 2010 da una sua sceneggiatura è stata tratta la fiction “zwei Millionen suchen einen Vater”, venduta anche alla TV francese con il titolo “Un père à tout prix”.In questa serata Heinz Dieter Herbig ripercorrerà con affetto le tappe di una amicizia con il suo massimo riferimento letterario: il premio Nobel Heinrich Böll. Scoprire Böll da ragazzo è stata un’esperienza assolutamente totalizzante per il giovane Herbig. Böll portava alla luce in modo deflagrante tutte le contraddizioni e le ipocrisie delle Germania post bellica nella quale veniva sottaciuto tutto quello che il nazismo aveva comportato. In questa serata oltre a conoscere lo scrittore Herbig avremo il privilegio di avere aneddoti di prima mano sull’uomo Böll e di scambiare opinioni e punti di vista su temi e generi letterari.Ingresso libero su prentazione a: cultura@deutschesinstitut.it

https://www.deutschesinstitut.it/venerdi-2-febbraio-ore-20-30-heinz-dieter-herbig-presenta-mio-heinrich-boll-ovvero-perche-gli-grato/



     

 
© 2010-2018 - Salotto Conti - C.F. CNTGNN51CO8D612D