Giovedì 10 Gennaio 2019 - Biblioteca Ragionieri - Sesto Fiorentino

Candide (Voltaire) e Candido (L. Sciascia)


Giovedì 10 Gennaio 2019
Inizio alle ore 21

Biblioteca di Sesto Fiorentino, Sala Giovani

(Piazza della Biblioteca, 4)

 Il Salotto Conti discuterà sui libri:

 Candide / Candido

di Voltaire / L. Sciascia


Candide - Voltaire

Curatore: M. L. Celona
Editore: Selino’s
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 1 gennaio 2014
Pagine: 96 p. - EAN: 9788895966762


In Westfalia, in uno splendido castello di proprietà del barone di Thunder-den-Tronckht, vive un giovane dal carattere ingenuo e sincero, di nome Candido. Suo precettore è Pangloss, che insegna a lui e alla figlia del barone, Cunegonda, con la quale s’instaurerà un rapporto amoroso, la "metafisico-teologocosmolonigologia" ovvero la dottrina filosofica secondo la quale il mondo è "il migliore dei mondi possibili" in quanto "tutto ciò che esiste ha una ragione di esistere".


Candido ovvero Un sogno fatto in Sicilia - L. Sciascia

Collana: Gli Adelphi
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
Pagine: 133 p., Brossura
EAN: 9788845919619

Candido Munafò nasce in una grotta della Sicilia la notte dello sbarco degli americani, nel 1943. E questo romanzo ci fa seguire le vicende della sua vita sino al 1977 in una serie di capitoletti che rimandano a quelli del Candide di Voltaire. La forma del conte philosophique, particolarmente congeniale a Sciascia, gli permette di prendere la giusta distanza - e dà un passo leggero, aereo a questo libro, che per altro è forse il più intimo e segreto fra tutti i suoi romanzi. "Le cose sono sempre semplici" mormora talvolta Candido. E sarà appunto il suo desiderio di nominare le cose con il loro nome a procurargli varie disavventure. Questo giovane mite, testardo e riflessivo finisce per apparire, agli occhi del mondo, come un "piccolo mostro".

 





     

 
© 2010-2019 - Salotto Conti - C.F. CNTGNN51CO8D612D